spHaus nasce nel 2004 su iniziativa del designer milanese Filippo Dell’Orto. L’idea è semplice: creare un’azienda di design per poter esprimere la propria creatività, e uscire allo stesso tempo dal circuito delle commissioni. Nuove tecnologie produttive, forme e materiali innovativi, una costante ricerca e un alto livello qualitativo del prodotto fanno subito del marchio spHaus un nome apprezzato in Italia e all’estero. In due anni spHaus si è infatti posizionata in un mercato di nicchia accanto ai classici del design.

Il 2004 è anche l’anno del debutto al Salone del Mobile di Milano. Alla base dei prodotti – tavoli, coffee tables, sedute e lampade – la filosofia del neonato mondo spHaus: un design puro, dalle linee essenziali, non decorativo. Ma soprattutto funzionale e molto lontano dal minimalismo. Il 2005 è l’anno della conferma sul mercato. Il catalogo spHaus si arricchisce di nuovi pezzi. Il desiderio, ora, è quello di espandersi, introducendo nuovi progetti concepiti da nuovi designer. Portare avanti lo stile spHaus, arricchendolo di nuove forme.

Il 2006 è l’anno della terza collezione. spHaus la presenta al Salone del Mobile di Milano con dieci nuovi progetti, frutto di un ulteriore passo avanti verso l’innovazione formale e tecnica. Fra le novità di quest’anno una linea di oggetti in ceramica, materiale antico lavorato ancora oggi con procedimenti artigianali di bottega,ma tanto malleabile da adattarsi alle forme più contemporanee.

www.sphaus.it



Per saperne di più scrivici a info@habitatika.it

 

[HOME]

 

www.google.it